lunedì 30 ottobre 2017

BORSE DI STUDIO 2017

                                            L’AVIS Comunale di Treviglio
         indice un concorso alla memoria del Dott. Orazio Viele

per dieci Borse di Studio di Euro 300,00 ciascuna da assegnare a Soci e figli di Soci dell’AVIS Comunale di Treviglio, iscritti alla compagine sociale alla data di emissione del presente bando di concorso.
                                                              
                                                                    REGOLAMENTO

Possono partecipare all’assegnazione delle Borse di Studio tutti i Soci e figli dei Soci dell’AVIS Comunale di Treviglio che abbiano frequentato con risultato positivo e con profitto, nell’anno scolastico 2016/2017, una Scuola Secondaria Superiore (Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Liceo Psico Pedagogico, Istituti Tecnici – Professionali – Artistici).
La domanda dovrà pervenire entro il 16/12/2017 presso la Sede dell’AVIS, unitamente al certificato di studio in carta semplice rilasciato dalla scuola frequentata, con l’indicazione dei voti conseguiti o dell’esame di maturità.
Per favorire il maggior numero di persone, è stabilito che le Borse di Studio saranno assegnate una volta soltanto allo stesso studente e a uno solo dei figli dei Soci.
Una apposita Commissione nominata dal Consiglio dell’AVIS provvederà, a suo insindacabile giudizio, all’analisi delle domande e all’assegnazione delle Borse di Studio valutando il profitto di ogni concorrente.
Una delle dieci Borse potrà essere riservata ad un Socio in via straordinaria e motivata, secondo un criterio di scelta che verrà comunicato all’atto dell’assegnazione.
Dette Borse di Studio saranno distribuite in occasione dell’assemblea annuale dell’AVIS di Treviglio.

    Il Presidente
Cesare Cattaneo

giovedì 31 agosto 2017

17/09/2017 33° PASSEGGIATA CICLISTICA

IMPORTANTE
LA PASSEGGIATA CICLISTICA IN PROGRAMMA IL 17/9 E' DEFINITIVAMENTE ANNULLATA
CAUSA MALTEMPO

AVVISO

A CAUSA DEL MALTEMPO PREVISTO PER DOMENICA 10 SETTEMBRE
LA PASSEGGIATA CICLISTICA E' RINVIATA A DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017
E SI SVOLGERA' CON LE MEDESIME MODALITA'



martedì 13 giugno 2017

14 GIUGNO 2017 GIORNATA MONDIALE DELLA DONAZIONE DI SANGUE

“Che cosa puoi fare? Dona sangue. Dona ora. Dona spesso”.
Questo l’invito scelto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2017 che, come sempre, si celebra il 14 giugno.

«Lo slogan sottolinea il ruolo che ogni singola persona può svolgere per aiutare gli altri in situazioni di emergenza, offrendo il dono prezioso del sangue».

martedì 18 aprile 2017

PROGETTO PREVENZIONE DI AVIS PROVINCIALE BERGAMO

Modalità di prenotazione per il progetto di prevenzione neoplasie alla prostata


























Informiamo che Avis Provinciale Bergamo, nell'ottica di una sempre maggiore tutela della salute del donatore, attiva il progetto di prevenzione delle neoplasie della prostata.

Grazie a specialisti medici altamente qualificati, dal 27 aprile 2017 i donatori potranno accedere alla visita urologica su APPUNTAMENTO e SOLO in base ai seguenti criteri:

> Donatori tra 50 e 65 anni che non abbiano MAI effettuato una visita urologica

Donatori tra i 45 e 49 anni SOLO con casi in famiglia di neoplasie della prostata e che non abbiano MAI effettuato una visita urologica


Le PRENOTAZIONI si potranno effettuare a partire da mercoledì 19 aprile:

> ON-LINE tramite la Pagina del Donatore --> Agenda Urologi

> TELEFONICAMENTE al numero 035.342222 + tasto 1 nei seguenti orari:
- da lunedì a venerdì: dalle 8,30 alle 13,30
- sabato: dalle 8,30 alle 12,00

Per maggiori informazioni visita il sito www.avisbergamo.it

sabato 18 febbraio 2017

IL CONSIGLIO DIRETTIVO 2017 - 2020

 Presidente
Cesare Cattaneo
 Vice Presidente Vicario
Daniela Remonti
 Vice Presidente
Carlo Bezzi
 Segretario
Francesco Barbiero
 Tesoriere
Maria Gatti 


CONSIGLIERI:
Andrea Assanelli
 Amilcare Borghi
 Maddalena Brusaferri
 Alessio Conti
 Antonio Mazza
 Alessandro Negri
 Francesca Paccagnella
Costante Redaelli
 Pierluigi Rocchi
 Rita Valdameri

REVISORI DEI CONTI:
Elio Colleoni (Presidente)
Giuseppe Panseri
Agostino Giudicatti
Paolo Monzio Compagnoni (supplente)